Tecnologia.

Le innovazioni tecnologiche nel campo della cura dei denti e dell’igiene sono molto importanti per creare percorsi sempre meno invasivi al paziente e sollevarlo dal cosiddetto ‘mal di denti’.

Nel nostro studio formazione e tecnologia vanno di pari passo è per questo che la nostra strumentazione e le nostre apparecchiature sono all’avanguardia per essere sempre più vicini a te. Oltre ai servizi per adulti e bambini potrai trovare:

  1. TAC;
  2. impronta digitale;
  3. radiografie;
  4. fototerapia.

Il nostro studio investe regolarmente sulle tecnologie digitali e quest’anno tra le novità ci sono la TAC e l'impronta digitale.

1. TAC

La TAC (o CBCT acronimo di cone beam computerized tomografy ) è un dispositivo che permette, con la somministrazione di una dose di raggi relativamente ridotta, di ottenere un’immagine accurata tridimensionale delle ossa mascellari che consentono al medico di pianificare interventi di implantologia e di chirurgia con estrema precisione.

L’esame è estremamente breve, può variare da 10 a 20 secondi. Inoltre non si avverte né dolore né calore e non necessita l’iniezione di alcun mezzo di contrasto.
 
L’apparecchio compie una rotazione completa di 360 gradi intorno alla testa del paziente ed esegue una serie di radiogrammi digitali ad angoli prefissati. Al paziente, in piedi o seduto, viene solo richiesto, durante la procedura, di mantenere la lingua a contatto con il palato e di non effettuare movimenti che inficerebbero la qualità stessa dell’esame.

2. Impronta digitale

Questo apparecchio detto anche scanner intraorale è costituito da un manipolo che lavora utilizzando in contemporanea  una macchina fotografica digitale, un laser e un sensore a raggi infrarossi.

L’immagine che ne deriva è costituita dall’assemblaggio di tutte le informazioni digitalizzate che lo scanner ha raccolto. È molto precisa e consente al laboratorio, che procederà a progettare la protesi, di ridurre al minimo gli errori di forma e colore del dente.

Forse è una delle innovazioni più attese da tutti i pazienti perché con questo nuovo strumento si evita lo stress delle fastidiose impronte tradizionali, infatti è sufficiente introdurre la punta dello scanner all’interno del cavo orale e muoverlo intorno ai denti per ottenere l’impronta. Bastano veramente pochi minuti!

3. Radiografie

Le videoradiografie e gli apparecchi radiologici digitali che utilizziamo ci permettono di avere immagini ad altissima definizione esponendoti il meno possibile alle radiazioni.

Siamo anche dotati di un ortopantomografo, un apparecchio specifico per le radiografie ai denti, che ci permette di fare panoramiche digitali adatte a effettuare diagnosi puntuali e precise.

Tutte le radiografie sono inserite in un database interno allo studio e si possono visualizzare in tempo reale in ogni sala operativa, permettendoci di condividere tra di noi e con te tutte le fasi del tuo trattamento personalizzato.

4. Fototerapia

Hai mai sentito parlare di fototerapia?
La fototerapia è una tecnica curativa basata sull’uso della luce il cui utilizzo regolare consente il trattamento di determinati disturbi e malattie parodontali.
Questa tecnica di fototerapia viene veicolata attraverso una lampada brevettata a livello mondiale dalla Bioptron: questa lampada emette una luce del tutto simile alla luce del sole ad onda polarizzata e a bassa energia senza raggi U.V.A e ha la proprietà di:

  • intervenire sulla microcircolazione;
  • intervenire sul metabolismo cellulare;
  • accelerare i processi di guarigione di ferite, afte e Herpes.

Inoltre è un ottimo aiuto per:

  • diminuire il dolore post-operatorio da chirurgia;
  • diminuire il disagio gengivale che segue alla detartrasi.

È di aiuto anche per i pazienti che hanno scarsa salivazione e per coloro che soffrono di dolori mandibolari.

Un ciclo di terapia generalmente è costituito da 10 sedute ed è già in grado di dare un beneficio duraturo nel tempo.

A questo argomento abbiamo dedicato un articolo sul nostro blog.