Le novità dello studio che vogliamo farti conoscere.

Al tuo ingresso troverai una sorpresa, anzi, più sorprese.
Oltre alla nuova 'veste' dello studio, che potrai ammirare con i tuoi occhi, anche tante innovazioni tecnologiche che rivoluzioneranno positivamente il tuo appuntamento da noi.

Il nostro studio vuole offrire al paziente il miglior servizio possibile sfruttando le più recenti tecnologie. Questo si aggiunge ad esperienza, professionalità e cortesia del nostro team medico.

Oltre alle tecnologie già presenti (radiodiagnostica digitale e occhiali ingrandenti) sono state introdotte:

  • TAC Cone Beam;
  • Scanner intraorale di ultima generazione.

Nuove tecnologie adatte a tutta la famiglia!

All'interno della sala radiografica abbiamo installato una nuova apparecchiatura che consente di fare riprese 3D (TAC) e panoramiche 2D.

Panoramica.

Il panoramico ci permette di effettuare un esame radiologico, detto ortopantomografia, grazie al quale è possibile ottenere un’immagine globale della situazione della bocca e dei denti. Osservando l’immagine il dentista è in grado di individuare eventuali carie sfuggite all’esame visivo, valutare l’allineamento delle arcate, eventuali cisti e denti inclusi. Questo strumento diagnostico si utilizza non solo per adulti ma anche per bambini. Nei bambini è consigliato eseguirla intorno ai sei anni per verificare la situazione e la posizione dei denti: ci teniamo a rassicurare i genitori, che spesso si chiedono se è veramente necessaria, garantendo che la dose di radiazione a cui vengono esposti è minima.

TAC

La TAC serve a scansionare le strutture della bocca e dei denti nei minimi particolari, facendo delle ricostruzioni tridimensionali che consentono di formulare una diagnosi corretta per la definizione del percorso terapeutico più appropriato, necessario per interventi implantari complessi.

La TAC Cone Beam presenta alcuni vantaggi rispetto al passato:

  • minor dose radiogena;
  • migliore qualità radiografica.

L’esame si svolge in assoluta tranquillità e nel breve tempo di circa 5 minuti: l’apparecchio compie una rotazione completa di 360 gradi intorno alla testa del paziente ed esegue una serie di radiogrammi digitali ad angoli prefissati. Al paziente, in piedi o seduto, viene solo richiesto, durante la procedura, di mantenere la lingua a contatto con il palato e di non effettuare movimenti che possono compromettere la qualità stessa dell’esame.

tac

Scanner intraorale.

Un altro strumento che è stato acquistato è lo Scanner intraorale di ultima generazione. Grazie a questa tecnologia siamo in grado di rilevare l’impronta ottica dentale in modo più semplice, immediato e preciso rispetto al passato.

La scansione avviene in pochi minuti con 3 semplici passaggi:

  • introduzione della punta dello scanner che fa da mini telecamera all’interno del cavo orale;
  • movimento dello strumento in modo da scansionare tutta la bocca;
  • trasmissione dei dati rilevati al software che consentirà la progettazione e la realizzazione del lavoro con un minimo margine di errore.

I vantaggi sono anche estetici poiché l’immagine prodotta viene inviata direttamente al laboratorio che riprodurrà il dente in maniera pressoché identica all’originale, grazie a sistemi computerizzati CAD/CAM (stampanti in 3D e fresatori a controllo numerico).

Tutto è più facile per noi ma soprattutto per TE!

Laser e Microscopio saranno le nostre due future conquiste!

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti le ultime novità


Accetto i termini del servizio e acconsento al trattamento dei miei dati per ricevere la newsletter. Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy.